Elezioni Termitane. Giunta Attacca Battaglia

0
564
Termini Imerese, il belvedere

 

Verità stravolta nel video diffuso da Teletermini”

Termini Imerese (Pa) – “L’ex senatore Antonio Battaglia finalmente è uscito allo scoperto: i termitani hanno avuto la prova dell’astio che nutre non solo nei miei riguardi ma anche nei confronti di mio padre e di tutta la mia famiglia”: con queste parole, il candidato al ruolo di sindaco di Termini Imerese Francesco Giunta commenta il video divulgato da Teletermini, nel quale viene attaccato dall’ex esponente di An.

Di quanto falsamente affermato – aggiunge Giunta – Battaglia dovrà dare conto due volte: la prima, dinanzi alla magistratura, alla quale mi rivolgerò affinché risponda penalmente delle sue affermazioni e perché mi venga riconosciuto un adeguato risarcimento che provvederò a devolvere integralmente alle famiglie bisognose di Termini Imerese; la seconda, domenica prossima, quando i cittadini, in occasione del ballottaggio, saranno chiamati a votare liberamente per scegliere il loro sindaco”.

Sono contento – afferma – che l’ex senatore abbia esplicitato la propria posizione: in questi mesi, infatti, aveva sempre consumato nell’ombra tutti i tentativi possibili per influenzare il voto dei termitani, muovendo segretamente i fili a favore del “suo” candidato, denigrando la mia persona”.

Purtroppo per lui – conclude – l’11 giugno scorso la maggioranza dei votanti mi ha dato fiducia, sbaragliando i piani dell’ex senatore”.

M.L.B.