Staccati testa e parte busto statua Falcone

0
123
Giampiero D'Alia

 

D’alia: gesto che offende memoria giudice

Palermo – “Gesto gravissimo che offende la memoria di Falcone e colpisce la scuola presidio di legalità”.
Così su Facebook, Gianpiero D’Alia, presidente della Commissione bicamerale per le questioni regionali, commenta il vergognoso gesto dello sfregio della statua del giudice Giovanni Falcone, davanti la scuola di Palermo intitolata alla sua memoria e quella di Paolo Borsellino.

D.S.