Rsu: la Cisl si conferma un grande sindacato

0
172

 

Ottimi risultati per funzione pubblica, università e scuola

Messina – Ottima affermazione della Cisl Fp di Messina alle elezioni delle RSU 2018 (Rappresentanze Sindacali Unitarie) che si sono svolte in tutto il pubblico impiego nei giorni 17, 18 e 19 aprile. Dallo scrutinio delle schede appena chiuse le urne, il risultato premia ancora una volta la Cisl Fp che si conferma primo sindacato al Comune di Messina con 422 voti di lista. Il più votato nel Comune di Messina è Saro Contestabile, candidato dell’organizzazione sindacale prima arrivata, con 142 preferenze. Ottimo il piazzamento della Cisl Fp in tutti i luoghi di lavoro della provincia grazie anche la massiccia affluenza alle urne che si è attestata, in provincia di Messina, oltre l’80%.

Ottimo risultato anche per la Cisl Università che ringrazia tutto il personale dell’Università, del Policlinico e del Conservatorio Corelli per la fiducia accordata permettendo con il loro voto di conseguire quattro seggi nella Rsu dell’Ateneo e uno al Corelli.

Dopo la firma del rinnovo del contratto nazionale 2016-2018 del Comparto Istruzione e Ricerca, la Cisl Università potrà, quindi, dare continuità al proprio impegno al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori, vero motore dell’impegno sindacale, nella consapevolezza di poter sfruttare al meglio le nuove opportunità concesse dal nuovo Contratto nazionale attraverso gli strumenti della partecipazione sindacale e della contrattazione integrativa.

«Un riconoscimento importante – sottolinea la Cisl Messina – che viene dalle lavoratrici e dai lavoratori del lavoro pubblico che ancora una volta premia l’impegno ed il lavoro svolto dal sindacato».