Dipendenti comunali. Prorogato a settembre uso degli istituti contrattuali per 13,9 milioni

0
76
Il Municipio di Palermo in una Ph di Paolo Arduino

Palermo – Con una determina dirigenziale sono stati prorogati fino alla fine di settembre gli istituti contrattuali relativi al personale comunale, previsti dagli accordi sindacali del 2016.

Il provvedimento, a firma della Dirigente del Settore risorse umane per “non arrecare nocumento ai servizi per i cittadini e ai lavoratori” è stato emesso nelle more della decisioni che saranno assunte in sede di delegazione trattante ed a seguito delle trattative con le Organizzazioni sindacali.

Complessivamente, salgono così a 13,9 milioni di euro, gli importi impegnati nel 2018, come da tabella allegata.

Commentando la pubblicazione del provvedimento, il sindaco Leoluca Orlando ha inoltre confermato che “nel corso del mese di settembre, l’amministrazione convocherà un incontro con le organizzazioni sindacali, per affrontare in modo organico i tanti temi che riguardano il personale, l’organizzazione e gli aspetti contrattuali”.