Una piazza per ricordare il Generale Dalla Chiesa Prefetto di Palermo

0
47

Palazzo Adriano (PA) – Nel centro di Palazzo Adriano, comune delle Madonie, è stata scoperta una stele in memoria del Generale dei Carabinieri e Prefetto di Palermo, Carlo Alberto dalla Chiesa, ucciso dalla mafia e intitolato all’Ufficiale dell’Arma il piazzale antistante l’ex stazione ferroviaria.

Alla cerimonia hanno partecipato il Prefetto di Palermo, Antonella De Miro, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Palermo, Colonnello Antonio Di Stasio, e i commissari straordinari (Michela Salvina La Iacona, Ferdinando Trombadore e Carmelo Fontana).

Dopo la benedizione della stele da parte di Don Salvatore Ruffino, il Colonnello Di Stasio si è rivolto ai cittadini, ricordando come il Carabiniere sia il loro vicino di casa e come l’Arma dei Carabinieri, grazie alla sua vocazione territoriale ormai bicentenaria, sia presente capillarmente nei Comuni d’Italia al fianco delle popolazioni. Si è poi rivolto ai ragazzi delle Scuole invitandoli a non smettere mai di sognare e di lottare per l’affermazione della legalità.

Infine, ha concluso rievocando le parole del Generale Carlo Alberto dalla Chiesa: “Ci sono cose che non si fanno per coraggio. Si fanno per potere continuare a guardare serenamente negli occhi i propri figli e i figli dei propri figli.”