La nuova Gilda degli Insegnanti di Agrigento

0
71

 Nominato il nuovo Direttivo provinciale, Craparo è il nuovo Coordinatore

Agrigento – Si è svolto il Consiglio Direttivo della Gilda degli Insegnanti di Enna-Agrigento-Caltanissetta. Il Consiglio, presieduto dalla Coordinatrice della Gilda di Enna Filippa Riccobene, ha discusso della richiesta di autonomia della Gilda degli insegnati di Agrigento. Si è deciso di nominare un direttivo provvisorio in attesa di convocare l’Assemblea Elettiva Provinciale degli iscritti entro il 31 luglio 2019. L’incarico di Coordinatore è stato assegnato a Simone Craparo, già facente parte del Direttivo aggregato delle tre province, e operante da tempo all’interno della provincia di Agrigento. Il resto del direttivo è composto da: • Salvatore Nascè (Vicecoordinatore); • Giuseppe Faveli (Tesoriere); • Calogera Arnone; • Eleonora Lalomia; • Calogero Marturana; • Giuseppe Callea; • Giuseppe Vella; • Fabrizio Contino. “Io e gli altri membri del Consiglio – dice Craparo – siamo coscienti del compito gravoso che ci aspetta, visto il periodo di incertezza che la scuola sta attraversando, dopo essere uscita da un attacco frontale da parte delle istituzioni che invece avrebbero dovuto garantirla. Siamo tutti pieni di entusiasmo e abbiamo le competenze per poter affrontare questa sfida e ripagare con il nostro impegno le aspettative di tutti gli iscritti. Il lavoro svolto in questi anni ci ha permesso di acquisire le competenze necessarie per approcciarci al meglio alle problematiche della scuola. Vogliamo dare il via ad un modello di sindacato che fino ad oggi è mancato in provincia di Agrigento e che abbia veramente a cuore le sorti dei docenti”.