Nuova offerta formativa Its: agroalimentare, turismo,marketing

0
47

Roberto Lagalla

Lagalla: “migliora l’occupabilita’”

Palermo – È stata approvata la graduatoria provvisoria delle proposte progettuali delle Fondazioni I.T.S., Istituti Tecnici Superiori, già radicati con l’offerta formativa 2018/19. Il settore agroalimentare, quello turistico, la logistica e il marketing saranno gli ambiti interessati dalla nuova proposta didattica rivolta a giovani e adulti per il conseguimento di un “Diploma di Tecnico Superiore”, così come spiega l’assessore all’Istruzione e alla Formazione professionale Roberto Lagalla: “Grazie ad un sistema che mette in rete istituzioni scolastiche e formative, imprese, Università, centri di ricerca ed enti locali sono proposti percorsi ad alto valore formativo supportati da un’intensa attività laboratoriale, utili a formare competenze specifiche e pratiche, immediatamente spendibili in azienda. L’obiettivo è quello di aumentare le opportunità occupazionali sul nostro territorio e rafforzare l’indispensabile raccordo tra impresa e offerta formativa”.

Un’esperienza particolarmente positiva è quella della Fondazione ITS Albatros di Messina che ha deciso di puntare sul settore agroalimentare ed, in particolare quest’anno, sulla produzione della birra, attraverso percorsi formativi da svolgere direttamente in azienda. La prossima settimana gli studenti messinesi saranno in trasferta a Rimini per partecipare a Beer attraction – Fiera internazionale della Birra – e vivere, contestualmente, un’esperienza all’interno di un’azienda del luogo. Similmente avverrà nei prossimi mesi in occasione del VINITALY grazie, questa volta, alla collaborazione di aziende siciliane leader del settore. Questo è il percorso tracciato dalla Fondazione, finalizzato all’acquisizione del diploma di “Tecnico superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agro-alimentari e agro-industriali” e di “Tecnico superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agro-alimentari e agro-industriali”.

Ottimi i risultati a livello occupazione comunicati dalla Fondazione ITS Mobilità Sostenibile Trasporti di Catania: lo scorso anno 14 allievi su 17 hanno rapidamente ottenuto un contratto di apprendistato e quest’anno l’offerta formativa prosegue con il corso di “Tecnico superiore per la conduzione di navi mercantili sezione macchina/coperta” e di “Tecnico superiore per l’infomobilità e le strutture logistiche-tecnico superiore della logistica integrata”.

Stessi risultati sono stati ottenuti dalla Fondazione ITS Steve Jobs di Caltagirone dove, già a seguito dello stage presso le imprese, è stato proposto agli studenti un contratto di lavoro all’interno delle stesse aziende. L’offerta formativa prevede un corso di “Tecnico superiore per l’organizzazione e fruizione dell’informazione e della conoscenza” ed un corso per “Tecnico Superiore per i metodi e tecnologie per lo sviluppo di software”.

La Fondazione ITS Archimede di Siracusa punta invece sull’area delle “Tecnologie Innovative per i Beni e le attività culturali – Turismo” con un corso di “Tecnico superiore per la gestione, il marketing e la promozione di eventi nella filiera turistica e sportiva” e di “Tecnico superiore per la Gestione delle strutture turistico-ricettive”. In particolare, la Fondazione siracusana ha ricevuto una premialità dal MIUR per il rafforzamento dell’offerta formativa e ha deciso di puntare sul settore della ristorazione attivando un corso di “Tecnico superiore per la Gestione di strutture turistico-ricettive e per i servizi ristorativi”.