Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento sabato 3 dicembre 2016, 20:30

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

33 nuove notizie dal 02/12/2016      
Login
Registrati
Catania - Venerdì 22 Aprile 2016
Anniversario voto femminile




Bianco con Laura Boldrini 

Catania 22.4.2016 – E' stata una conquista di democrazia anche se poteva sembrare un'azione scontata in un paese democratico. Il  sindaco di Catania e presidente del Consiglio nazionale dell'Anci lo ha detto intervenendo alla Camera dei Deputati a fianco della Presidente Laura Boldrini, degli Stati generali delle Amministratrici nel settantesimo anniversario del primo voto femminile, quello delle Amministrative del 1946. "Ringrazio di cuore tutte le donne che con il loro impegno lavorano per rendere migliore le nostre Città, il nostro Paese". Lo ha detto Enzo Bianco, sindaco di Catania e presidente del Consiglio nazionale dell'Anci, intervenendo alla Camera, a fianco alla Presidente Laura Boldrini, agli Stati generali delle Amministratrici nel settantesimo anniversario del primo voto femminile, quello delle Amministrative del 1946. "Occorre - ha detto Bianco - cogliere questa ricorrenza per rafforzare azioni concrete per una politica capace di compiere un salto di qualità nelle misure concrete a difesa delle donne". E ha definito intollerabile "la continua azione di efferata violenza contro le donne dentro e fuori le mura domestiche". "Oggi - ha aggiunto il sindaco di Catania - davanti a mille amministratrici di Comuni che rappresentano il simbolo di un'Italia che cambia, presentiamo un importante lavoro svolto dall'Anci: quattro ricerche svolte sui temi della presenza femminile nelle Istituzioni e nella Società. Le quattro ricerche, raccolte in altrettanti volumi, contengono importanti spunti per portare avanti politiche di sostegno alla parità di genere e alla lotta alle violenze sulle donne". All'incontro erano presenti per l'Anci la Segretario generale Veronica Nicotra, la delegata alle Pari Opportunità Alessia De Paulis, la presidente della Commissione Pari opportunità Simona Lembi, la presidente della Commissione Istruzione Cristina Giachi e la presidente della Commissione Immigrazione Irma Melini.


Erano presenti inoltre la segretario generale della Cgil Susanna Camusso, la presidente della Fondazione Nilde Iotti, Livia Turco, l sottosegretario Sesa Amici, l'onorevole Stefania Prestigiacomo, Linda Laura Sabatini (Istat), l'assessore alle Politiche delle Pari opportunità del Comune di Modena, Andrea Bosi, i la presidente dell'Istituto Alcide Cervi Albertina Soliani. Oggi più che mai si rende necessaria quella operazione di consapevolezza che l'universo femminile non è un corollario di quello maschile ma parte integrantre di esso con stessi diritti, doveri ed aspirazioni alla felicità ed al raggiungimento degli interessi personali. Per attuare questo è necessario che si instauri una politica di buon e prassi all'interno delle Istituzioni che di fatto rappresentano il Paese ed al di fuori di esse nella vita quotidiana dove sono le piccole azioni a fare, a volte, la vera differenza.
 
Aurora Pennisi
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo