Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-04 15:48:31

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

22 nuove notizie dal 03/12/2016      
Login
Registrati
Messina - Sabato 23 Aprile 2016
Pallanuoto-Serie B: per il CUS Unime Joma big match contro il San Mauro Napoli

Messina 23.4.2016 È atteso al match clou della quarta giornata di ritorno del campionato di Serie b il CUS Unime Joma che, tra le mura amiche della cittadella sportiva universitaria, sabato 23 aprile con inizio alle ore 15:00, ospiterà il Portofiori San Mauro di Napoli. I napoletani, ottimamente allenati dal tecnico Cristian Andrè, ad oggi sono l’unica squadra che è risucita a fermare la Joma: all’andata, infatti, il San Mauro riuscì sul filo di lana a superare la compagine messinese con un 9-8 finale dopo una combattutissima gara; arriverà, dunque, in terra messinese con il chiaro intento di rubare punti preziosi alla Joma. “Affrontiamo una delle migliori squadre del torneo – dichiara mister Naccari – il San Mauro è un esempio da seguire perché è composto da ottimi giovani di grande prospettiva, con una ottima organizzazione societaria alle spalle. Noi siamo determinatissimi: vogliamo rifarci dell’andata e cancellare l’unico neo della stagione rappresentato dal risultato dell’andata. In casa nostra riusciamo ad esprimerci con maggiore determinazione e vogliamo, dunque, dare seguito alla striscia positiva di risultati che ci sta permettendo di stare in cima alla classifica. Ci aspettiamo il pubblico delle grandi occasioni. In settimana la squadra ha lavorato con grande concentrazione e con la solita dedizione: sono certo che non sbaglieremo”. Suona la carica per i suoi Antonio Vittorioso, autentico leader del gruppo cussino: “In queste partite vince chi lo desidera di più. Vogliamo fare bene quindi, al di là degli aspetti tecnici e tattici, dobbiamo scendere in acqua con il coltello tra i denti e imporre il nostro gioco”. Appuntamento ore 14.45 alla cittadella sportiva universitaria per il big match.

D.A.

 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo