Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento mercoledì 7 dicembre 2016, 14:28

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

44 nuove notizie dal 06/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Martedì 3 Maggio 2016
Monreale: La AC “Festina lente” cala gli assi per la Targa Florio


 

Monreale (Pa) 3.5.2016 - L’Associazione Culturale “Festina lente” che ha sede a Monreale, al suo secondo anno di attività tra le Scuderia licenziate ACI-Sport, cala i suoi assi in occasione della 100Th della Targa Florio Rally ed annuncia gli equipaggi che rappresenteranno i suoi colori, in questo evento, quello della mitica “Targa”, appunto, che si preannuncia ricco di curiosità, non solo sportive ma anche culturali. Tra le auto moderne, a difendere il vessillo del Sodalizio, ci saranno gli equipaggi composti da Santo Coniglio - Sebastiano Venuta, iscritti in classe N3, con una Renault Clio e Carlo Cammarata - Antonio Scialabba, iscritti in classe RS3, con una Citroen Saxo; tra le storiche invece, il funambolico ed esperto Natale Mannino che, coadiuvato da Giacomo Giannone, si presenterà al via, con la stessa Porsche 911 SC preparata da Mimmo Guagliardo, con la quale, lo scorso anno, fu capace di strabiliare tutti, tanto da giungere secondo assoluto, alle spalle dell’altra 911 Sc condotta dallo stesso Guagliardo e davanti alla Lancia Stratos dell’ex pilota di F1 Eric Comas. Mannino e Giannone, alla luce di quanto hanno saputo fare lo scorso anno, sono annoverati tra i “prioritari” di fascia “A” e partiranno, pertanto, con il numero 1. Tra le storiche anche la simpatica coppia composta dal Presidente del Distretto Turistico “Targa Florio” Fabio Lo Sicco e dalla navigatrice Alessia Dispensa, consigliere comunale di Collesano e componente del “Museo Targa Florio” della sua cittadina, al mondo nota per la passione per le auto. Ma, chicca tra le chicche, giungerà tra poco in Sicilia, il Pilota-Diplomatico, Fulvio Maria Ballabio che riveste la carica di Console del Principato di Monaco a Santo Domingo. Fulvio, amico da oltre trent’anni di Rosario Lo Cicero, presidente della “Festina lente”, vanta una carriera eclettica ed invidiabile, iniziata nel motocross, alla fine degli anni ’60. Ballabio ha poi gareggiato e vinto nel Campionato Italiano Turismo, nella F.2000, è stato pilota ufficiale della Merzario e della AGS nel Campionato Europeo di F2, ha gareggiato il F.Indy e nel Campionato IMSA, è stato pilota Sauber nel Mondiale Endurance e nel 1986, con una Porsche 956 del Team Schuster, giunse quinto assoluto, alla 24h di Le Mans, dividendo la potente vettura, con il tedesco Jurgen Lassig e l’inglese Dudley Wood. Nel suo palmares, ottime prestazioni nel Campionato del Mondo Off-Shore e la partecipazione a tutte le più importanti gare del mondo. "Vengo in Sicilia - ci ha detto Fulvio - per ritrovare i miei cari amici della famiglia Lo Cicero-Madè e per partecipare alla Historic Speed - Targa Florio, su invito del caro Giancarlo Minardi”. Fulvio sarà della partita con una magnifica Alfa Romeo GTA del 1966 ed a fargli da navigatore, sul tratto Floriopoli - Cerda, sarà lo stesso Presidente Rosario Lo Cicero “Con Fulvio ho già gareggiato al Master Kart Sicilia che si svolse a Scoglitti, in provincia di Ragusa, nel 1992 ma, stargli accanto sul tratto che dalle tribune della Targa Florio sale per Cerda, percorso che conosco molto bene e sul quale ho corso lo scorso anno e dove tornerò a correre il prossimo 22 maggio, sarà per me una vera emozione”. Ricordiamo che alla Historic Speed, ci saranno anche nomi altisonanti che hanno scritto pagine indelebili nell’automobilismo ed alla “Targa Florio” di velocità, a suo tempo valida per il “Campionato Mondiale Marche”: da Gijs Van lennep a Jacky Ickx, da Helmut Marko ad Andrea De Adamich, da Jean Claude Andruet, sino a giungere, solo per citarne alcuni, al “Preside Volante” Nino Vaccarella.



 
Giovanni Prestigiacomo
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo