Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento venerdì 2 dicembre 2016, 20:06

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

23 nuove notizie dal 02/12/2016      
Login
Registrati
Ragusa  - Mercoledì 11 Maggio 2016
Giovedì Giornata Internazionale Infermiere


 

Ragusa 11.5.2016 - “Chi si prende cura, sa di dover correre il rischio di una sconfitta. Prendersi cura significa farsi carico fino in fondo della propria e dell’altrui umanità, del limite… condividere la sconfitta della morte, il baratro della sofferenza legato alla perdita, con una presenza che offra sensazione di calore e di vicinanza”. Sarà questa una delle riflessioni che caratterizzerà, domani, la giornata internazionale dell’infermiere che, come ogni 12 maggio, sarà celebrata anche a Ragusa. L’appuntamento a partire dalle 9 nell’auditorium “San Vincenzo Ferreri” di Ibla. Il Collegio professionale Ipasvi di Ragusa ha previsto come primo momento l’assemblea degli associati che servirà per l’approvazione degli strumenti finanziari così come contemplato dallo statuto. Poi, ci sarà la relazione degli avvocati Stefano Giannone e Giuseppe Criscione che si occuperanno di affrontare le tematiche riguardanti la privacy e il trattamento dati, illustrando nello specifico le normative che si occupano di tali questioni. “La salute mi aveva abbandonato. Gli infermieri mai”: questo il claim della campagna di sensibilizzazione che l’Ipasvi ha avviato a livello nazionale e che con grande attenzione sarà ripresa e riproposta nella giornata di domani. L’iniziativa, consente ogni anno agli operatori del settore di confrontarsi su problematiche specifiche. Ma non solo. Ci sarà anche la possibilità di conoscere i premiati del concorso letterario che, ormai da qualche anno, viene indetto e che coinvolge gli iscritti che si cimentano sui temi concernenti la professione sanitaria in questione. Inoltre, durante la mattinata, ci sarà la consegna della targa come riconoscimento a tutti coloro che hanno raggiunto il traguardo dei 25 anni di iscrizione al collegio Ipasvi di Ragusa. I lavori saranno aperti dal presidente del collegio, Gaetano Monsù. L’evento Ecm è rivolto a infermieri, infermieri pediatrici, assistenti sanitari e verterà, anche, sulle ultime novità riguardanti l’ordinamento della professione. Infatti, oggetto di approfondimento della mattinata sarà pure il disegno di legge Lorenzin, già approvato nella commissione Igiene e Sanità del Senato, che mira a trasformare i collegi in ordini. Nel pomeriggio di domani, in più, si terrà un altro momento significativo. Alle 17, al reparto di Chirurgia dell’ospedale Civile di Ragusa, è in programma la celebrazione eucaristica presieduta da don Giorgio Occhipinti, direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale della salute. A seguire, ci sarà la benedizione e la consegna del simbolo del Giubileo della misericordia a tutti gli infermieri in servizio nei reparti.



 
Giorgio Liuzzo
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo