Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-04 06:57:45

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

18 nuove notizie dal 03/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Martedì 24 Maggio 2016
Il Teatro in parrocchia


 

Palermo 24.5.2016 – Sarà presentata il prossimo 12 giugno la commedia "Sia fatta la volontà di Dio", un’opera teatrale in tre atti che ricalca fedelmente una delle più classiche rappresentazioni del teatro dialettale siciliano “Fiat Voluntas Dei”, scritta da Giuseppe Macrì nei primi del novecento (1922) e portata al successo in teatro da Angelo Musco e al grande pubblico con il film per il cinema del 1935 per la regia di Amleto Palermi. La commedia, che è considerata ancora oggi una delle più belle commedie della Commediografia Siciliana, sarà ripresentata in replica dopo le due rappresentazioni dello scorso anno, nel salone parrocchiale della chiesa del Sacro Cuore di Gesù di via Noce a Palermo, alle ore 17,30 di domenica 12 giugno, a cura del gruppo teatrale “Famiglia Francescana” composta da attori non professionisti che si prodigano per la raccolta di fondi a fini di beneficenza. La trama della commedia, in tre atti, ruota attorno alla figura di padre Attanasio (Aldo Di Trapani), sempliciotto e pavido parroco di provincia dai modi piuttosto grossolani, forte con i deboli, debole con i forti, costretto, suo malgrado, a dirimere l'intreccio amoroso tra i due giovani Paolino (Cristian Ferla) e Anna (Chiara Causa), che è osteggiato per motivazioni differenti. Se da una parte Mara (Annalisa Mastrogiovanni), cugina del promesso sposo, ha infatti ancora nostalgia del flirt intrattenuto in passato con il giovane, nonostante le ire del marito Don Vincenzino (Salvatore Lo Faso), dall'altra parte Don Gaetano (Gabriele Vetro), non intende concedere la mano della figlia ad un giovane di censo inferiore nonostante la rude ma arricchita Donna Girolama (Tiziana Mezzatesta), macellaia e madre di Anna, sia d'accordo.


Ma, come in ogni “favola” che si rispetti, alla fine “tutti vissero felici e contenti”: i due giovani coronano il loro sogno d'amore mentre padre Attanasio riesce a soddisfare i suoi appetiti culinari e cosi …. SIA FATTA LA VOLONTÀ DI DIO!
    
    Durante lo spettacolo, totalmente gratuito, saranno raccolte le offerte volontarie del pubblico e il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza.
    
    
    
    ngibiino@gdmed.it

 
Antonino Gibiino
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo