Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento giovedì 8 dicembre 2016, 11:31

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

26 nuove notizie dal 07/12/2016      
Login
Registrati
Catania - Venerdì 27 Maggio 2016
Rigenerazione giardino pubblico con il progetto bellezza@governo.it


 

Caltagirone (Ct) 27.5.2016 - Il Centro Studi C.E.S.T.A. in tandem con il Movimento Cristiano Lavoratori “Don Luigi Sturzo” di Caltagirone, promuovono una mobilitazione popolare sotto forma di appello ai cittadini di Caltagirone e agli uomini di cultura per il recupero di alcuni siti di particolare rilevanza culturale da “rigenerare”, accogliendo l’appello del Consiglio dei Ministri, con il progetto bellezza@governo.it.
    
    L’intento è quello di promuovere il giardino pubblico Vittorio Emanuele sito nel comune di Caltagirone, luogo da attenzionare perché rientra nella top 10 delle bellezze paesaggistiche italiane resa nota dalla giuria del network dei Parchi più belli d’Italia.
    
    Il Governo nazionale ha messo, difatti, a disposizione 150 milioni di euro di fondi che il CIPE ha destinato per il recupero e la valorizzazione di beni di interesse culturale, attraverso una consultazione pubblica che si concluderà il prossimo 31 Maggio.
    
    <> sottolinea Rossana Russo, Presidente del Circolo MCL “Don Luigi Sturzo” di Caltagirone.
    
    Infine, come sottolinea Sebastiano Di Bella, Presidente del comitato promotore "Rigeneriamo il giardino pubblico", <>.
    
    Aderire è semplice, basta inviare il corpo della mail reperibile nella pagina Facebook “Centro Studi C.E.S.T.A.” o su “Movimento Cristiano Lavoratori del Calatino” e inviarlo alla mail bellezza@governo.it.
    
    <> sottolinea Paolo Ragusa, Presidente del Centro Studi C.E.S.T.A..



 
Aldo Misuraca
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo