Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-04 15:48:31

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

22 nuove notizie dal 03/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Martedì 31 Maggio 2016
Centro Padre Nostro nel mirino delle incursioni


 

Palermo 31.5.2016 - Il Centro aggregativo di Brancaccio è sempre sotto tiro da parte dei vandali che continuamente producono danni con le incursioni notturne. Questra volta sono entrati dentro l'area del cantiere dove si sta costruendo il Centro aggregativo diurno per anziani portando via alcune cose. Nonostante l'attenzione mediatica creata intorno al Centro di Brancaccio si continua con le minacce che non intimidiscono ma che preoccupano per la continuità delle azioni malavitose. Sarebbe positivo se gli abitanti del quartiere collaborassero con il loro senso civico offrendo il loro aiuto a coloro che hanno fatto della solidarietà una scelta quotidiana di vita. "I "soliti noti" ieri notte sono entrati all'interno del cantiere - ha dichiarato il Presidente Artale - dove sorgerà il Centro aggregativo diurno per anziani (ex mulino a Brancaccio) e hanno rubato alcuni sacchi di cemento e la rete elettrosaldata nel solito silenzio del quartiere omertoso che, circa 22 anni fa, fu spettatore dell'omicidio del Beato Giuseppe Puglisi.
    
    Cari "soliti noti", «noi questo Centro lo finiremo e lo inaugureremo secondo i tempi prestabiliti. Ricordatevi che in futuro potreste essere ospiti di questa struttura e quel giorno vi vergognerete di ciò che avete fatto».
    
    «Vogliamo che il Prefetto istituisca un presidio stabile a Brancaccio, altrimenti saremo costretti a provvedere diversamente».



 
Anna M.Azzarito
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo