Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento venerdì 2 dicembre 2016, 20:06

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

43 nuove notizie dal 01/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Sabato 9 Luglio 2016
Figuccia:”mancato smaltimento rifiuti è ormai allarme sociale e sanitario”


 

Palermo 9 Luglio 2016 - "La questione rifiuti in Sicilia costituisce ormai un vero
    
    allarme sociale. Ci sono cumuli di rifiuti in moltissimi comuni
    
    siciliani che aspettano di essere smaltiti. I cani randagi affollano
    
    le cataste di immondizia senza che nessuno provveda ad obbligarne lo
    
    smaltimento che quando avviene non è quotidiano. In tutto ciò in
    
    Sicilia preoccupano pure i casi di meningite registrati in questi
    
    ultimi giorni. Questo disastro sociale e questa grave condizione
    
    sanitaria non vengono affrontate dal governo regionale. Il presidente
    
    Rosario Crocetta pensa solo a come portare i rifiuti all'estero senza
    
    però affrontare l'emergenza. Il governatore un giorno parla di
    
    termovalorizzatori e un altro di raccolta differenziata. Ed è così che
    
    mentre il medico studia e pensa, il malato muore. Ora anche il sindaco
    
    di Palermo, Leoluca Orlando, nasconde la testa come lo struzzo ed
    
    addirittura vieta lo smaltimento dei rifiuti a Bellolampo a tanti
    
    comuni in grave emergenza. Siamo al paradosso ma a farne le spese sono
    
    sempre i cittadini con disservizi e rischi concreti per la salute". Lo
    
    afferma Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia
    
    all'Assemblea regionale siciliana.



 
C.S.
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo