Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-04 15:48:31

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

22 nuove notizie dal 03/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Lunedì 11 Luglio 2016


Bagheria (Pa) 11 Luglio 2016 –  Il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, ha disposto che da oggi sera, lunedì 11 luglio, a partire dalle 19 si potrà riprendere a gettare la spazzatura ma già da martedì prossimo ci saranno diverse novità. L’amministrazione intende continua a ridurre, con maggiore incisività, le tonnellate di rifiuti che si conferiscono in discarica; già da martedì non si potranno gettare più rifiuti indifferenziati. Si potranno gettare solo rifiuti differenziati in alcune zone che verranno rese note nelle prossime ore. I cassonetti per la raccolta mano mano, già da martedì spariranno dalla città e chi non differenzia  i rifiuti non potrà gettare l’immondizia. Con successivo comunicato verranno forniti maggiori dettagli. “E’ come se la Sicilia fosse stata colpita da un evento calamitoso – dichiara con grande preoccupazione il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque – “Come si fa, ancora oggi, a non capire che i sindaci sono impotenti dinnanzi a questa catastrofe ambientale. Stiamo lavorando per aumentare la raccolta differenziata, attività alla quale negli anni passati non si è mai lavorato seriamente, vogliamo eliminare tutti i cassonetti e organizzare la raccolta porta a porta generalizzata ma da soli i Comuni non ce la fanno occorre prendere decisioni risolutive, veloci e condivise. “Ai miei concittadini dico che è come essere chiamati ad affrontare una sfida difficile” – aggiunge il primo cittadino – “la sfida è ridurre i rifiuti da portare in discarica e differenziare il più possibile per il bene della città e la salute nostra e dei nostri figli. Infine desidero ringraziare tutti i bagheresi che hanno rispettato l’ordinanza che sarà attiva sino a questa sera, è grazie a loro se Bagheria non si è ridotta, questo week end, come negli anni passati”.

M.A.

 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo