Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento sabato 3 dicembre 2016, 20:30

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

33 nuove notizie dal 02/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Lunedì 18 Luglio 2016
A.Figuccia:“Nuove linee del tram.Libro dei sogni di Orlando”

come il Consigliere Angelo Figuccia che ci ha rilasciatoi questa dfichiarazione:


 

Palermo, 18 Luglio 2016 - La rete tramviaria aumenterà le proprie linee, così ha annunciato il sindaco che ha aggiunto che arriveranno dei fondi con i quali sarà possibile attuare questo progetto. Alla conferenza stampa c'era qualche dissenziente“Stamattina, il sindaco Orlando si è svegliato e ha deciso di raccontare ai palermitani il suo nuovo libro dei sogni: le futuribili linee del tram”. Lo afferma Angelo Figuccia, consigliere comunale di Forza Italia, che prosegue: “Nel corso di una patetica conferenza stampa, dove la gran parte del pubblico era costituito dai consiglieri comunali fedelissimi al sindaco, Orlando ha favoleggiato sulle nuove linee del tram che dovrebbero essere costruite in gran parte della città, ma che, come ampiamente previsto, avranno l’unico risultato di stravolgere ancora di più una città già martoriata da lavori infiniti, dove gli operai lavorano a ritmo lentissimo mettendo in ginocchio l’economia delle zone interessate dai cantieri.
    
    Secondo quello che ha raccontato il sindaco, per realizzare tutte queste nuove linee si dovrebbero spendere circa 657 milioni di euro, una cifra che, con ogni probabilità, considerato anche i precedenti, al termine dei lavori raddoppierà. Inoltre, Orlando ha detto che sono subito disponibili 200 milioni di euro grazie al patto siglato con Renzi, fondi che, invece di finanziare specchietti per le allodole, potrebbero essere spesi immediatamente per mettere in sicurezza le periferie cittadine, letteralmente abbandonate a sé stesse. Come se non bastasse, Orlando ha pure creato un gruppo di lavoro interno al Comune che ha preparato un progetto di massima, un modo davvero vergognoso di sprecare preziose risorse umane che, invece di lavorare per sistemare i guasti prodotti in questi anni dall’attuale Amministrazione, sono costretti ad inseguire i vaneggiamenti del sindaco e dell’assessore Catania.



 
Ida Cangemi
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo