Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-04 06:57:45

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

18 nuove notizie dal 03/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Lunedì 18 Luglio 2016
Picciolo:”Paolo Borsellino grande servitore Stato, siciliani reagirono con determinazione a stagione stragi”


 

Palermo 18 Luglio 2016 – “Ricordo ancora con quanta determinazione la gente di
    
    Sicilia seppe reagire alla stragi di mafia e all'assassinio del
    
    giudice Paolo Borsellino. Nelle strade di Palermo si gridava: "non li
    
    avete uccisi perché le loro idee cammineranno ancora sulle nostre
    
    gambe". Così Giuseppe Picciolo, capogruppo di Sicilia Futura all'Ars e
    
    componente della Commissione regionale Antimafia, commemora a
    
    ventiquattro anni di distanza la strage di via d'Amelio che ricorre
    
    domani. "Del grande servitore dello Stato che fu Paolo Borsellino -
    
    aggiunge Picciolo - ricordo l'insegnamento delle sue parole,
    
    pronunciate pochi giorni prima della strage: la lotta alla mafia
    
    dev'essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a
    
    sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al
    
    puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità e
    
    quindi della complicità. Questo - conclude Giuseppe Picciolo - è il
    
    messaggio che ci ha lasciato Paolo Borsellino".



 
I.C.
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo