Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento venerdì 2 dicembre 2016, 20:06

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

43 nuove notizie dal 01/12/2016      
Login
Registrati
Catania - Domenica 24 Luglio 2016
Insediato nuovo Consiglio Comunale

Giarre (Ct) 24 Luglio 2016 - Prima seduta del nuovo Consiglio Comunale eletto il 5 giugno scorso, ridotto da 20 a 16 consiglieri, tenuto conto delle novità intervenute a seguito della Legge regionale che ha riformulato la composizione dei Consigli Comunali siciliani. La seduta è stata presieduta dal consigliere più votato, Leo Patanè, che dopo aver provveduto ad insediare il Consiglio Comunale ha letto la formula di giuramento prevista dall’art. 45 dell’Ordinamento Enti Locali. Analogo giuramento è stato effettuato da tutti i consiglieri comunali, che successivamente, dopo la presa d’atto di inesistenza di cause di incandidabilità ed incompatibilità, hanno proceduto con le votazioni per eleggere il Presidente e il Vice Presidente del Consiglio Comunale. Francesco Longo è stato eletto Presidente del Consiglio Comunale, ottenendo 12 voti su 16, 4 voti sono stati ottenuti da Leo Patanè. Per la Vice Presidenza è stata scelta Patrizia Caltabiano che ha ricevuto 11 voti su 16 mentre altri 5 consiglieri hanno votato per Antonella Santonoceto. Longo, nel ringraziare per la preferenza accordata, ha espresso la propria soddisfazione e commozione per la riconferma in un ruolo che dovrà garantire tutti i consiglieri comunali a prescindere dall’appartenenza politica. “Sono fiero di questa elezione – ha dichiarato Longo – soprattutto perché non è mai successo che un Presidente del Consiglio Comunale venga riconfermato nel suo ruolo pur in presenza di un civico consesso ampiamente rinnovato” Successivamente si è proseguito con il giuramento del Sindaco Angelo D’Anna. Nel corso di un suo breve intervento il primo cittadino giarrese ha dichiarato di voler considerare la formula di giuramento pronunciata come un impegno di servizio a favore degli interessi della collettività, in passato spesso disattesi. Ha chiesto inoltre la collaborazione di tutti i consiglieri comunali per risolvere le problematiche della città e preannunciato infine che domani (venerdì 22 luglio) la Giunta Comunale provvederà ad approvare lo schema di bilancio di previsione esercizio 2015 fino ad oggi inevaso e che ha bloccato i trasferimenti statali e regionali.

A.P.

 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo