Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-04 15:48:31

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

22 nuove notizie dal 03/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Domenica 31 Luglio 2016
Grazie per i rifiuti quotidiani!




 

Monreale (Pa) 31 Luglio 2016 - Piano dei Geli è una piccola frazione di Monreale  che da giorni è invasa da un enorme quantità di rifiuti e da cattivi odori che stanno infestando l’aria, e con questa estate afosa la situazione è davvero insostenibile, ormai di fatto esiste un vero problema igienico-sanitario, la spazzatura è così tanta che invade la strada, una fermata dell’autobus è stata trasformata in un enorme discarica a cielo aperto, ci si può ritrovare di tutto, mobili , materassi e anche un bel frigorifero; accanto a questa indecorosa visione si trova anche la piccola chiesa della frazione.

Filippo Di franco un residente che abita accanto alla fermata dell’autobus ha segnalato questa triste situazione che riferisce: “da giorni la spazzatura non viene più raccolta, è se ne sta accumulando sempre di più, di fatto si è creata una vera discarica a cielo aperto; oltre ai cattivi siamo preoccupati per eventuali incendi dolosi, la sera cerchiamo di sorvegliare l’area circostante per paura che qualche folle possa dare fuoco alla spazzatura.

 


    
    Il delegato Sindaco Nino Picone si sta occupando di questa emergenza è sta cercando di trovare una soluzione rapida con il Sindaco di Monreale Capizzi, purtroppo Picone dichiara : “sappiamo che c’è in atto un emergenza che riguarda la raccolta della spazzatura che interessa tutti i Comuni, la Regione in questo senso deve dare risposte concrete, non si può vivere più in queste in condizioni”.


    
    Nel periodo estivo le località montane di Piano dei Geli e San Martino delle Scale , diventano mete preferite dei vacanzieri, qui si può passare qualche giorno a respirare aria pulita, sicuramente la raccolta della spazzatura non viene garantita al momento, ma una nota dolente da evidenziare e quella di sensibilizzare tutti coloro che vivono in questi luoghi incantevoli,  che materassi ,frigoriferi e mobili non possono essere abbandonati al loro destino, così dove capita.

 


    
    arduino@gdmed.it                                              



 
Paolo Arduino
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo