Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-04 15:48:31

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

22 nuove notizie dal 03/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Lunedì 15 Agosto 2016
Approvato Bilancio di previsione


 

Palermo 15 Agosto 2016 – E' stato approvato nella notte, dal Consiglio comunale, il Bilancio di previsione 2016 a larga maggioranza (21
    
    favorevoli, 7 contrari) nella proposta
    
    originaria che la Giunta comunale aveva presentato il 24 giugno.
    
    Il sindaco Orlando e l'assessore al Bilancio, Abbonato, hanno partecipato alla seduta del Consiglio.
    
    Commentando il voto, Orlando ha detto che "nonostante alcuni avessero
    
    programmato uno sterile rinvio di fatto contro gli interessi della città,
    
    alla fine ha prevalso la politica e il senso di responsabilità di una ampia
    
    maggioranza di consiglieri che, nel rispetto delle proprie identità e
    
    prerogative, hanno agito con serietà e hanno mostrato che anche a
    
    Ferragosto è bene che le istituzioni lavorino per superare le difficoltà e
    
    dare risposte ai cittadini".
    
    
    
    "Non può non risaltare sul piano politico - ha concluso il sindaco - quanto
    
    avvenuto nel gruppo consiliare del PD, dove - in contrasto con lo stesso
    
    capogruppo che si è visto costretto alle dimissioni e a lasciare l'aula con
    
    altri colleghi di gruppo - è emersa in tutta la sua gravità la
    
    'verdinizzazione' di una sparuta minoranza di transfughi di recente accolti
    
    dal PD, che tentando inutili rinvii prima, e votando contro il bilancio
    
    poi, sembra aver da tempo rinunciato ad avere un ruolo costruttivo nella
    
    politica cittadina".
    
    
    
    L'assessore Luciano Abbonato ha sottolineato come "in un quadro generale di
    
    tagli e limitazioni alla agibilità degli Enti Locali, il Comune di Palermo
    
    conferma la sua tenuta finanziaria e soprattutto la sua capacità di ridurre
    
    la spesa e, allo stesso tempo, rilanciare sul fronte dei servizi e degli
    
    investimenti. Un risultato confermato dal quadro complessivo non solo
    
    dell'Amministrazione, ma anche delle partecipate."
    
    
    
    Dall'assessore e dal sindaco, infine, un plauso al lavoro svolto dagli
    
    Uffici e dal Consiglio comunale "che ha permesso di approvare il bilancio
    
    con largo anticipo rispetto a quanto avvenuto negli anni scorsi pur nel
    
    permanere di difficoltà di contesto legate alla mancanza di dati certi sui
    
    trasferimenti regionali". L'approvazione del Bilancio è un fatto positivi perchè permette la programmazione degli interventi e la non interruzione di servizi fondamentali.



 
Anna M.Azzarito
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo