Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-08 07:00:50

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

23 nuove notizie dal 07/12/2016      
Login
Registrati
Catania - Domenica 11 Settembre 2016
Consegnato alla città gioco da tavolo gigante più grande d'Italia


 

Catania 11 settembre 2016 - In piazza Consiglio d'Europa alla presenza del sindaco Bianco, di Antonio Mannino di Etna Comics, che ha finanziato l'iniziativa, e di Livio Gigliuto, consulente per il Marketing del territorio. Esteso per 400 metri quadrati è stato realizzato dai writers Antonio Anc ed Emanuele Pochi ispirandosi ai luoghi simbolo della città. Si gioca con "segnalini viventi" e un'app per lanciare i dadi scaricabile attraverso un QR code. Il gioco da tavolo in versione extralarge, il più grande d'Italia, esteso per 400 metri quadrati e realizzato per Etna Comics a fianco del playground di basket di piazza Consiglio d'Europa, proprio di fronte alla piazza Nettuno, sul Lungomare. La moda dei "giant table games" sta dilagando in tutto il mondo, ma stavolta non si tratta di uno di quelli noti, bensì di un originalissimo gioco dell'oca con una grafica che richiama un po' le mappe dei pirati, per lanciarsi in una caccia al tesoro ambientata in un luogo fantastico: la stessa città di Catania, con alcuni suoi elementi caratteristici come l'Etna, il Liotru, il Castello Ursino, le Ciminiere. A idearlo e realizzarlo sono stati i writers Antonio Anc (autore del murale di Addiopizzo del carcere di Piazza Lanza) ed Emanuele Pochi (che ha dipinto invece quello a fianco dell'Istituto di Fisica Nucleare dell'Università.


Attraverso un QR code si potrà scaricare sul proprio smartphone o tablet il link per accedere a un'applicazione che consente di lanciare i dadi. Poi, facendo ciascuno da "segnalino vivente", comincerà il gioco.
    
    Il 16 agosto scorso il sindaco Bianco aveva presenziato, insieme a Mannino, alla consegnato alla città del campo di basket, riqualificato grazie ai proventi dell'asta di beneficenza nelle edizioni 2015 e 2016 di Etna Comics.

 
A.P.
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo