Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento giovedì 8 dicembre 2016, 11:31

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

26 nuove notizie dal 07/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Lunedì 12 Settembre 2016
Nonna Maria festeggia 100 anni, abbracciata dal Parlamento della Legalità Internazionale


 

Palermo 12 Settembre 2016 - Nonna Maria festeggia 100 anni, abbracciata dal Parlamento della Legalità Internazionale. “Festa nella Casa di Accoglienza per anziani “Rosa dei Venti “a Palermo: nonna Maria Garofalo ha festeggiato i suoi 100 anni con tanti amici e tutto lo staff del Parlamento della Legalità Internazionale. A dare il benvenuto due splendide persone che con tanto amore e zelo dedicano la loro vita al servizio di diversi bei nonnini che armonizzano la loro giornata in una struttura ricca di affetto, gioia, serenità e armonia pura. Stiamo parlando dei responsabili e coordinatori Giuseppe Grilletto e Rosy Muratore. Tanti doni e una targa ricordo da parte di Nicolò Mannino Presidente di questo movimento che ha subito accolto l’invito a partecipare a questa festa grazie all’amico Pietro Orilia che da sempre ha presentato questa casa di accoglienza come un autentico luogo di serenità e di pace e di tanta attenzione ai nostri “nonni”. Lo staff del Parlamento della Legalità Internazionale era composto dal Presidente (Nicolò Mannino) da Salvatore Sardisco, da Helga Guardì, dal piccolo Francesco “Ambasciatore dell’Innocenza” del movimento, da Pietro Orilia e poi tanti amici, parenti, nipoti, familiari degli atri residenti; tutti per nonna Maria la quale, forte dei suoi primi 100 anni, ha abbracciato e baciato tutti come in un’autentica festa di 18 anni.

Musica, palloncini colorati, dolci a volontà, bevande (analcoliche ovviamente) di tutti i tipi, pure confetti a base di frutta e tantissima armonia di gioia. La responsabile Rosy Muratore ci spiega che qui la vita deve trascorrere come una festa. Lei organizza gite, li porta nei luoghi più belli della Sicilia e assicura momenti di entusiasmo e relax puro. I nonni residenti sono tutti a fare cerchio alla festeggiata che precisa: “Sono un po’ anziana ma posso ancora vivere per altri anni”.

 

Conferma la signora Rosy Muratore e precisa che nonna Maria pulisce ancora la verdura con amore e piega benissimo la biancheria. La festa continua e arrivano i doni: tanti sacchetti colorati custodiscono quel pensierino particolare che rende felice la festeggiata di appena 100 anni. Helga Guardì omaggia una bellissima sciarpa che nonna Maria indossa subito, mentre Nicolò Mannino, Salvatore Sardisco e Pietro Orilia consegnano una targa ricordo e posano per una foto. Momenti emozionanti, di puro calore umano e di tanta bellezza di cuore. Si respira un’autentica aria di gioia e di festa in questa comunità e la vita scorre in maniera armoniosa e semplicemente abbellita da storie che stanno scritte nel volto dei residenti. Nonna Maria, abbraccia i suoi 100 anni e dice “Sono un po’ anziana ma ho ancora una vita dinnanzi a me...” Gli applausi scoccano spontanei e sul volto di tanti scivola la lacrima di emozione e di ammirazione per chi ha un secolo di vita da raccontare e lo vorrebbe fare con ottimismo, gioia e allegria senza stare lì a snocciolare pessimismo e problemi. Nonna Maria è bella, come lo sono tutti i residenti di questo centro che hanno voluto indossare il vestito dell’eleganza, della festa, quello che non può stare nell’armadio dei ricordi ma che va indossato perché la vita è bella e se saputa vivere bene anche a 100 anni è una festa. La vita è dono, è gioia è armonia è semplicità e nonna Maria senza saperlo dona a tutti una lezione di vita che nulla è impossibile quando si vuole e si ha un cuore che sorride e ama.


Rosy Guida, cugina della responsabile del centro precisa “Come vedete qui vi è tanta armonia che sa di amore vero e di tanta umanità fatta e vissuta in modo semplice ma con tanta professionalità”. La festa continua e nonna Maria spegne le candeline mentre coriandoli colorati scendono giù dal tetto con quella emozione che aleggia sul volto dei partecipanti. Ci si abbraccia e si saluta. Lo staff del Parlamento della Legalità Internazionale lascia la comunità “Rosa dei Venti “ con l’augurio di un affettuoso “Arrivederci” mentre nonna Maria forte dei suoi primi 100 manda un bacio e assicura altri anni di vita e altri compleanni ancora. E la festa continua...”
    
    longo@gdmed.it

 
Giuseppe Longo
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo