Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento mercoledì 7 dicembre 2016, 12:28

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

36 nuove notizie dal 06/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Giovedì 22 Settembre 2016


Palermo 22 settembre 2016 – “La sentenza della Corte di Giustizia Ue che sostanzialmente ritiene illegittimi i contratti a tempo determinato prorogati più volte nel corso degli anni apre nuovi ed interessanti scenari per la lotta in funzione della stabilizzazione dei lavoratori che prestano la loro attività nella Pubblica amministrazione siciliana". Lo dichiara Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all'Ars. "I Precari degli Enti locali e di altri soggetti pubblici, Ex Pip, Asu, Lsu, Formazione e politiche attive, Forestali, Ato, Coinres e categorie a vario titolo, fino ad oggi sfruttate impropriamente in Sicilia da amministrazioni vampiro, potranno avere la possibilità di farsi giustizia. È il momento – aggiunge Figuccia - di alzare la testa. Il 14 settembre, data in cui è arrivata la sentenza della Corte di giustizia europea, dovrà divenire un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono emanciparsi dalla condizione di precario a cui sono stati condannati. Mi sono attivato per la costituzione di un pool di esperti come giuslavoristi, avvocati, per avviare i ricorsi. Non possono piangere sempre gli stessi, andremo fino in fondo in questa battaglia di civiltà".

S.A.

 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo