Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-04 06:57:45

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

18 nuove notizie dal 03/12/2016      
Login
Registrati
Catania - Lunedì 10 Ottobre 2016
Referendum: boom dei "centristi x sì" a Catania


Pierferdinando Casini 

Catania 10 ottobre 2016 - I "Centristi x il sì" radunano la folla delle grandi occasioni alle Ciminiere di Catania, per la manifestazione a favore del referendum costituzionale del 4 dicembre. Alla convention è intervenuto l'ex presidente della Camera dei deputati Pier Ferdinando Casini, insieme al presidente dell'Udc Gianpiero D'Alia.
    
    Ma sono state numerose le presenze politiche,  tra queste quella del sindaco di Catania Enzo Bianco, del sottosegretario al Miur Davide Faraone; il segretario del Pd Fausto Raciti e il vicepresidente all'Assemblea regionale siciliana, Giuseppe Lupo. Inoltre,  il senatore Pino Firrarello e  i parlamentari nazionali Andrea Vecchio, Carmelo lo Monte e l'ex ministro Salvo Andò. Presenti tutti i parlamentari regionali dell'Udc e i dirigenti delle nove province siciliane. Ha aperto i lavori il segretario regionale del partito Adriano Frinchi. Sono seguiti gli interventi del capogruppo all'Ars dell'Udc Mimmo Turano, dell'assessore regionale alle Infrastrutture Giovanni Pistorio e il deputato all'Ars Marco Forzese. Hanno chiuso i lavori D'Alia e Casini. Ha illustrato la riforma costituzionale Giuseppe Verde, ordinario di diritto costituzionale all'Università di Palermo.



 
A.P.
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo