Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-08 07:00:50

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

23 nuove notizie dal 07/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Martedì 11 Ottobre 2016
Caracausi: “Teatro Biondo, stato di agitazione. Situazione inaccettabile”


Paolo Caracausi 

Palermo 11 ottobre 2016 - “La situazione del Teatro Biondo di Palermo, oltre a essere assurda, è assolutamente inaccettabile. Per un disavanzo di 130 mila euro, 12 lavoratori da lunedì sono a casa e piangono le conseguenze di una gestione scellerata: il responsabile del botteghino, 2 portieri, il vice direttore di sala, il responsabile della scuola di recitazione, il vice direttore di allestimento, la responsabile della ragioneria, 3 amministrativi e l'unica sarta del teatro. Come si può pensare di candidare il Biondo a Teatro nazionale, privandolo di lavoratori fondamentali?”. A dichiararlo è il consigliere comunale Idv di Palermo Paolo Caracausi.
    
    “Non si conoscono i criteri che stanno alla base di queste sospensioni – continua Caracausi – inoltre i vertici del Teatro sulla stampa esprimono solidarietà, ma nei fatti non agiscono per scongiurare certe scelte. Nonostante tutto i dipendenti lasciano il teatro aperto, consentono il regolare svolgimento della campagna abbonamenti e delle attività programmate anche se proclamano lo stato di agitazione. Una campagna abbonamenti che va a rilento per colpa dei vertici del Teatro, non certo dei lavoratori che mostrano come sempre professionalità e pazienza di fronte ai sacrifici chiesti. La domanda è una: cosa si vuole fare del Biondo? Lasciarlo morire?”



 
Ida Cangemi
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo