Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento lunedì 5 dicembre 2016, 8:50

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

21 nuove notizie dal 04/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Mercoledì 19 Ottobre 2016
Figuccia:”26 dipendenti dell’ufficio provinciale del lavoro operano ammassati in pochi metri quadrati”


 

Palermo 19 ottobre 2016 – “A Bagheria l’Amministrazione del sindaco Cinque non fa nulla per trovare dei locali adeguati ad ospitare i dipendenti dell’Ufficio provinciale del Lavoro. Ventisei impiegati sono ammassati in spazi esigui e non riescono a garantire i servizi per l’impiego nel territorio che comprende oltre a Bagheria, Casteldaccia, Altavilla, Ficarazzi, Villabate e Santa Flavia. Stamattina ho fatto un’ispezione presso questi uffici ed ho potuto verificare che l’utenza supera le 100 persone al giorno. Trovo davvero assurdo che continui una sorta di ping pong tra il Comune e la Regione sul mantenimento di tale ufficio periferico. Da un lato la Regione paventa anche la soppressione dell’ufficio provinciale del Lavoro di Bagheria, creando così disagi per i tanti disoccupati che per effetto di una nuova legge devono recarsi periodicamente presso questi sportelli, dall’altro la Giunta di Patrizio Cinque continua ad assegnare locali comunali a diverse associazioni trascurando l’esigenza del mantenimento, in uffici adeguati, dell’ufficio provinciale del Lavoro di Bagheria.


Ancora una
    
    volta a farne le spese sono gli indigenti e i disoccupati costretti
    
    probabilmente ad affrontare spese per recarsi prossimamente a
    
    Palermo”. Lo afferma Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza
    
    Italia all’Assemblea regionale siciliana.

 
I.C.
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo