Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento venerdì 2 dicembre 2016, 20:06

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

43 nuove notizie dal 01/12/2016      
Login
Registrati
Ragusa - Giovedì 20 Ottobre 2016
6° Raduno Barocco Ibleo in 500

Con scatti fotografici realizzati con i droni


Le 500 al Dirupo rosso 

Ragusa 20 ottobre 2016 - Ancora attestati di stima per la sesta edizione del Raduno del barocco ibleo in 500 che, tenutosi domenica scorsa in piazza Libertà, a Ragusa, ha fatto registrare un consistente numero di partecipanti. Gli scatti fotografici realizzati con i droni risultano essere molto suggestivi. E per questo motivo il fiduciario per Ragusa del Fiat 500 Club Italia, Andrea Occhipinti, promoter dell’evento, ha voluto di nuovo rilanciare il risultato ottenuto grazie ai riscontri positivi in termini di presenze.

“Le foto realizzate dall’alto, che testimoniano anche la suggestione che le Fiat 500 sono in grado di creare – dice Occhipinti – rappresentano il modo migliore per ringraziare quanti hanno partecipato, gli sponsor, il comando della polizia municipale per l’apporto che ci ha fornito ma anche l’Amministrazione comunale per il sostegno fornitoci, con in testa il sindaco Federico Piccitto.

 

Le guide turistiche che per l’occasione ci hanno collaborato hanno svolto un’azione egregia permettendo a chi ci è venuto a trovare di conoscere da vicino la Cattedrale di San Giovanni e parte della vallata Santa Domenica, un’area che, per i nostri nonni, rappresentava il luogo di lavoro e l’unica fonte di sostentamento. Siamo davvero soddisfatti per come sono andate le cose. Tra l’altro, ulteriori scatti suggestivi sono stati realizzati dall’alto quando le Fiat 500 erano parcheggiate al Dirupo rosso, nei pressi della diga di Santa Rosalia. Il modo migliore per fare risaltare questo evento che, di certo, tornerà a ripetersi”.



 
Giorgio Liuzzo
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo