Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento venerdì 2 dicembre 2016, 20:06

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

43 nuove notizie dal 01/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Martedì 1 Novembre 2016
Polizia di stato arresta tre donne

Avevano rubato merce dentro l'Oviesse per un valore di 1.500,00 euro


 

Palermo, 1 novembre 2016 - Agenti della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di P.S. “Porta Nuova”, hanno arrestato tre donne palermitane, L.M. D., 25enne, F. G., 21enne e B. M. 29enne per furto.
    
    I poliziotti durante il normale servizio di prevenzione e controllo del territorio, mentre percorrevano Corso Calatafimi, hanno notato tre donne in Piazza Indipendenza con delle borse ricolme, uscire in maniera frettolosa e con fare sospetto dall’esercizio Commerciale “Oviesse”, entrare all’interno di un’autovettura in sosta, nella adiacente via ed allontanarsi velocemente.
    
    Gli Agenti, insospettiti hanno seguito le donne che, dopo essersi immesse in Viale Regione Siciliana, iniziavanoa zigzagare nel traffico; decidevano, pertanto di fermare l’auto e procedevano ad un controllo.
    
    Le tre donne, vistosi scoperte e senza via di fuga, ammettevano le loro colpe confessando il furto di diversi capi di abbigliamento, occultati in cinque borse, poggiate sul sedile posteriore dell’autovettura.
    
    Inoltre, dagli accertamenti effettuati, è risultato che il mezzo in loro possesso fosse privo di assicurazione e come L.M.D., che era alla guida non avesse mai conseguito la patente di guida, pertanto, si procedeva al fermo e sequestro del mezzo.
    
    Il responsabile dell’Oviesse, contattato dai poliziotti, confermava l’ammanco e riconosceva come pertinenti al suo esercizio i numerosi capi di abbigliamento sottratti, quasi tutti, per altro, privi del dispositivo antitaccheggio.
    
    Il numero dei capi di abbigliamento sottratti ed inventariati dalla Polizia di Stato ammonta ad 85, con prevalenza di abiti ed accessori per bambini ed adolescenti ed il suo valore ammonta a 1500,00 euro, circa.



 
A.G.
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo