Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-04 15:48:31

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

22 nuove notizie dal 03/12/2016      
Login
Registrati
Siracusa - Giovedì 3 Novembre 2016
Lilt Siracusa. Prevenzione cancro prostata e testicoli


 

Siracusa 3 novembre 2016 - Movember, un mese con i baffi. Puntuale, come ogni anno, ritorna l'appuntamento con il MOVEMBER, campagna di sensibilizzazione contro i tumori al maschile. Del cancro al maschile si parla ancora troppo poco e Movember, che gioca sull'unione delle parole "November" e "Moustache" rappresenta una bellissima occasione per farlo. La LILT di Siracusa , così come altre sedi provinciali della Lega Italiana per la lotta contro i tumori , punta proprio a questo: utilizzando la propria rete ambulatoriale presso la quale saranno effettuate visite gratuite, nonché utilizzando i più importanti network e facendo network con tutti i suoi sostenitori , vuole creare un evento collettivo nel quale tutti si sentano coinvolti. Sono molti i Paesi nel mondo che aderiscono all'iniziativa , partita nel 2003 dall’Australia, che è interamente dedicata alla prevenzione oncologica maschile e in particolare alla prevenzione e diagnosi precoce del cancro a prostata e testicoli. Molti personaggi famosi hanno aderito all’invito di “farsi crescere i baffi” per testimoniare il loro sostegno alla Campagna: Tom Hanks, Brad Pitt, David Beckham, per citare qualche nome conosciuto ai più. Al MOVEMBER possono partecipare anche le donne , facendosi ritrarre con baffi posticci per pubblicizzare l’ iniziativa di sensibilizzazione. Il MOVEMBER, giunto ormai alla sua terza edizione per la LILT Aretusea, incita, quindi, gli uomini a farsi crescere i baffi e le donne a farsi ritrarre con baffi posticci per i 30 giorni del mese di novembre, con lo scopo di lanciare un messaggio di salute al maschile, così da sensibilizzare sul tema della prevenzione del tumore prostatico e dei testicoli , spesso ignorato dal mondo maschile, facilitando un dialogo aperto su questi argomenti.


Sul web si può trovare ispirazione per avere dei mustacchi cool e alla moda. Alcuni esercizi commerciali ospiteranno un "CORNER LILT" o un "WALL" che faccia da sfondo alle FOTO.   Il progetto  una foto coi baffi coinvolgerà così  fotografi (dilettanti e professionisti) e tutte le persone che vorranno dare disponibilità a farsi fotografare (coi baffi) a sostegno della Campagna.
    
    
    
    
    
    
    
    Le Vetrine coi baffi. I commercianti saranno invitati ad esporre il simbolo della Campagna e una locandina con le specifiche e con i recapiti per prenotare le visite gratuite.
    
    Sul sito www.legatumorisr.org e sulle pagine facebook della Sezione di Siracusa sarà possibile seguire gli aggiornamenti, avere notizie degli eventi e verificare le giornate di ambulatorio gratuito. Si ricorda che per accedere alle prestazioni bisogna essere, o diventare, Soci della LILT”.

 
Claudio Castobello
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo