Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-08 07:00:50

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

23 nuove notizie dal 07/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Venerdì 18 Novembre 2016


Palermo 18 novembre 2016 – “I membri delle forze dell’ordine che operano in Sicilia viaggino gratuitamente sui mezzi di trasporto regionale, che siano treni e autobus extraurbani. E’ incredibile che la Regione Siciliana non si sia uniformata alle altre regioni dove gli agenti utilizzano i mezzi di trasporto gratuitamente garantendo al contempo il diritto alla sicurezza ai viaggiatori. Nonostante che in Sicilia si ripetano con frequenza gli eventi criminosi, questa opportunità di vigilanza indiretta non è garantita. E’ risaputo che attualmente la sicurezza sui mezzi di trasporto pubblico regionale non risulti sufficiente per gli standard di un paese civile. Sovente i cittadini che per motivi di studio e lavoro usufruiscono del servizio di trasporto pubblico rischiano la propria incolumità. Proporrò nella finanziaria regionale un articolo che consenta agli agenti delle forze dell’ordine di viaggiare gratuitamente su treni e bus che coprono le linee di trasporto pubblico regionale”. Lo afferma Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all’Assemblea regionale siciliana.

D.S.

 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo