Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento mercoledì 7 dicembre 2016, 14:28

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

44 nuove notizie dal 06/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Venerdì 18 Novembre 2016
Sgominata associazione criminale di trafficanti di droga


 

Palermo 18 novembre 2016 – La Squadra Mobile di Palermo, in collaborazione con la Questura di Napoli e del Commissariato di P.S. di Terracina (LT), su direttiva della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, ha eseguito tre ordinanze di misure cautelari nei confronti di soggetti accusati di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.
    
    I destinatari dei provvedimenti sono: Domenico Capuozzo, napoletano di 54 anni; Maurizio Ruffo napoletano di 50 anni ed una donna T. S. di Terracina (LT) di 48 anni.
    
    L’operazione di Polizia è stata realizzata dopo un’articolata attività d’indagine, denominata “Soldier”, che ha assestato un duro colpo al traffico di stupefacenti nelle piazze palermitane.
    
    Con l’operazione antidroga della Squadra Mobile di Palermo viene colpita una delle più floride rotte nazionali attraverso la quale lo stupefacente viene fatto viaggiare e giungere a destinazione: quella tra Napoli e Palermo, a conferma di quanto le rispettive organizzazioni criminali, anche attraverso lo stupefacente rinsaldino i loro rapporti.
    
    L’operazione “Soldier” condotta con scrupolosa attività investigativa dalla sezione “Antidroga” della Squadra Mobile, ha avuto una durata complessiva di circa un anno ed è stata contraddistinta da ingenti sequestri di droga.
    
    Le indagini hanno stabilito la figura verticistica, nell’ambito del versante napoletano, di Domenico Capuozzo, capace grazie alla fiducia dei clan camorristici, di approvvigionare il mercato palermitano con più forniture, malgrado i sequestri subiti nel corso dei mesi.
    
    L’indagine ha consentito, quindi, di smantellare l’intera organizzazione criminale, volta al traffico ed allo smercio di droga sul territorio siciliano.
    
    
    
    ngibiino@gdmed.it



 
Antonino Gibiino
 
 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo