Giornale del Mediterraneo: Quotidiano d'Informazione

Anno XXVI - Registrazione Tribunale di Palermo n° 08 del 24.02.1990  Ultimo aggiornamento 2016-12-04 15:48:31

"IO DIRÒ LA VERITÀ"

(tratto dal primo dei sette costituti del filosofo Giordano Bruno 1548-1600 bruciato vivo come eretico a Campo dè Fiori - Roma )

22 nuove notizie dal 03/12/2016      
Login
Registrati
Palermo - Lunedì 28 Novembre 2016


Palermo 28 novembre 2016 – "La riforma costituzionale targata Renzi è pessima e mira solo a concentrare il potere attorno ad una sola persona. L'Italia rischia un autoritarismo che non merita. Per questa ragione occorre votare No al referendum del 4 dicembre. Dovrebbe far riflettere anche la scomparsa di Fidel Castro per esprimere un voto consapevole. Il leader cubano ha gestito il potere per 60 anni grazie ad un sistema politico senza cocontrappesi. Ora Renzi vuole un parlamento eletto per nomina dei segretari di partito e un Senato agganciato saldamente al Pd grazie al fatto che il partito del presidente del consiglio governa diciassette regioni. Ciò determinerebbe una ingovernabilità anche quando si affermassero alla Camera gli altri due poli, il centrodestra o i cinquestelle. Contro la deriva autoritaria di Matteo Renzi occorre votare No". Lo afferma Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all’Assemblea regionale siciliana.

D.S.

 
Commenti (0)


Per inserire un commento è necessario effettuare il login. Se non sei ancora un utente registrato clicca sul link Registrati in alto a destra.


 



Quotidiano regionale d'informazione
Anno: XXVI
Direttore Responsabile: Tonino Pitarresi
Registrazione Tribunale di Palermo: n° 08 del 24.02.1990
Editrice: Associazione Zed
Direzione, Amministrazione: Corso Camillo Finocchiaro Aprile, 165 - Palermo