Teresa Nicoletti, compositrice, premiata dal Capo dello Stato

0
655

 

Il Presidente Sergio Mattarella ha insignito la compositrice Teresa Nicoletti “Ufficiale della Repubblica italiana”

Palermo – La compositrice Teresa Nicoletti è stata insignita dal Presidente Sergio Mattarella dell’alta onorificenza di Ufficiale dell’Ordine “al Merito della Repubblica italiana”.

Il titolo onorifico le è stato consegnato dal Prefetto di Palermo Antonella De Miro, il 2 giugno nel 71° anniversario della proclamazione della Repubblica, con una solenne cerimonia, alla presenza di autorità militari, politiche e civili.

L’artista era già stata insignita dal Presidente Giorgio Napolitano dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “al Merito della Repubblica italiana”.

A Teresa Nicoletti, compositrice e mezzosoprano di fama mondiale, l’onorificenza è stata concessa per ricompensare le benemerenze acquisite verso la Nazione avendo contribuito a tenere alto il nome dell’Italia all’estero.

Le sue composizioni originali sono state eseguite in tutti i continenti della Terra ed in diverse lingue, ottenendo riconoscimenti da parte della critica musicale internazionale.

Le sue produzioni sono state trasmesse dalla RAI e da Radio di stato estere.

Ha scritto diversi brani per orchestra, da camera strumentali e vocali, arie sacre, romanze e l’ “Inno Ufficiale dell’Ordine dei Cavalieri Templari”.

E’ l’unica compositrice al mondo ad avere composto quattro inni ufficiali istituzionali comunali (Monreale, Ustica, Isola delle Femmine e Torretta).

E’ stata la prima compositrice italiana ad avere composto un inno ufficiale per un’isola dello Stato.

La Nicoletti ha cantato in tutti i continenti, dall’Europa all’Africa, dal Nord America al Sud America, dall’Asia all’Australia, riscuotendo sempre lusinghieri successi. Si è esibita nei teatri e nelle sale da concerto più prestigiose del mondo, interpretando alcuni dei più importanti ruoli del mezzosoprano lirico drammatico in produzioni operistiche firmate da grandi registi e sotto la bacchetta di direttori di fama.

D.F.