I Carabinieri lo arrestano per coltivazione di marjuana nel giardino

0
465

 

Cefalù (Pa) Si è concluso con l’arresto di un cefaludese, L.M.M classe 76, la perquisizione domiciliare effettuata dai Carabinieri della Compagnia di Cefalù durante un servizio di contrasto alla produzione ed al traffico di sostanze stupefacenti. I Carabinieri, dopo aver individuato diverse piante di marijuana in un appezzamento di terreno, hanno proceduto alla perquisizione domiciliare rinvenendo, nel giardino dell’abitazione dell’uomo,  la coltivazione di  15 piante di marijuana,  tutte piuttosto alte e con infiorescenza.

Il cefaludese è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Dopo la convalida del provvedimento, l’uomo è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora con permanenza notturna.