Zisa:Blitz antidroga dei Carabinieri

0
551

 

Sequestrata marijuana conservata in un secchio di pittura murale

Palermo – Si è trattato di un vero e proprio blitz quello compiuto dagli uomini del Nucleo Operativo Carabinieri della Compagnia San Lorenzo che ha portato all’arresto per detenzione ai fini di spaccio del 24enne, Di Maggio Alessio.

I Carabinieri si sono appostati sotto l’abitazione dove risiede il  giovane, in via Mulini, dopo aver notato uno strano via vai di giovani, “mimetizzandosi” all’interno del quartiere Zisa ed hanno, poi, aspettato il momento più propizio per potervi accedere.

I sospetti dei Carabinieri erano fondati: dopo aver fatto accesso, hanno sentito il forte ed intenso odore della marijuana ed hanno così rinvenuto nella camera da letto un secchio di pittura ormai privato del suo contenuto originario  con  all’interno ben 430 grammi di marijuana ancora sfusi e da dividere in dosi. I Carabinieri hanno, ancora, trovato altri 70 grammi della stessa sostanza, stavolta già suddivisi in 29 dosi conservati in un contenitore di vetro oltre a 350 euro sottoposti a sequestro poiché ritenuti provento dell’illecita attività. Per il giovane si sono subito aperte le porte del “Pagliarelli”. Dopo la convalida dell’arresto il Di Maggio è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo.