Attivazione Centro di Coordinamento Soccorsi

0
455

 

Enna – Presso la Sala unità d’Italia del Palazzo del Governo è stata istituita l’Unità di Crisi per assicurare il coordinamento delle attività antincendio attesi i numerosi fronti di fuoco che hanno interessato il territorio del Comune di Piazza Armerina.
La situazione risulta particolarmente critica dalle prime ore della notte appena trascorsa atteso che si sono sviluppati numerosi incendi in aree boscate dove è in atto l’intervento di un canadair e di un elicottero con cestello.
Nella notte è stato necessario l’intervento di pattuglie di Polizia e Carabinieri per evacuare alcune abitazioni e garantire la viabilità per i mezzi di intervento.
Tutti gli interventi effettuati in C.da S. Caterina, Torre di Renda, Sollazzo, Cicciona, Bannata, Sambuco, Palmeri, Piano Cannata, Palmeri, Ramorsura, Arenazzo, Muliano e Bellia sono costantemente seguiti da operatori dei Vigili del Fuoco e del Corpo Forestale della Regione, intervenuti dai Comandi di Enna e Piazza Armerina e da squadre della Protezione Civile.
Prosegue l’attività di monitoraggio del territorio e delle situazioni di rischio da parte delle componenti del sistema di protezione civile nonché l’operatività dei dispositivi di emergenza che hanno il loro punto di coordinamento in questo Centro di Coordinamento dei soccorsi.