Ferrandelli: “Non ci interessano le poltrone ma gli interessi dei palermitani

0
337
Fabrizio Ferrandelli

 

Il balletto tra gli orlandiani danneggia la città”

Palermo – Assistiamo al balletto e ai giochi di posizionamento interni alla maggioranza orlandiana. Giochi ai quali siamo disinteressati.
Ad oltre due mesi dalle elezioni comunali di Palermo in questa città registriamo ancora caos istituzionale a cui pensiamo si debba porre fine.

I consiglieri di opposizione che si sono riuniti in sala Rostagno, afferma Fabrizio Ferrandelli, auspicano che si privilegino gli interessi della città e non i posizionamenti interni.

Ci preme soltanto iniziare da subito ad occuparci della questioni reali contribuendo con i nostri contenuti e la nostra visione alla loro risoluzione tramite la nostra attività istituzionale. Pertanto ci auguriamo che già da lunedì prossimo possa esserci un presidente eletto così da dare avvio pieno alla consiliatura.

Per nostro conto arriveremo pronti all’appuntamento indicando chi potrà al meglio ricoprire il ruolo di vicepresidente.