Sorpreso a spacciare hashish. Carabinieri arrestano 29enne

0
413

 

Misilmeri (Pa) – Nel corso della notte, durante un servizio di controllo del territorio coordinato dal Comando Compagnia di Misilmeri, i Carabinieri hanno arrestato un giovane 29enne con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.  Pietro Perez è stato controllato dai carabinieri sulla S.S. 121 all’altezza di Misilmeri era a bordo di un auto insieme ad altre due persone, i militari si sono insospettiti poiché il ragazzo risultava sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di Palermo.

A quel punto decidevano di effettuare una perquisizione  a casa del ragazzo e rinvenivano 23 grammi di hashish, 13 grammi di marjiuana suddivise in dosi, nonché diverso materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

L’arrestato è stato collocato in regime di detenzione domiciliare in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Termini Imerese.

Dopo la convalida dell’arresto Perez è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.