Boccadifalco: Via Bf004 al via la progettazione dei lavori per la realizzazione della rete fognaria nella zona.

0
948

Assenza sistema fognario, il Comitato per Boccadifalco giorno 21 Ottobre 2016 aveva lanciato questa denuncia

Palermo – Da allora qualcosa si è mosso, prima un sopralluogo con il Presidente della IV Circoscrizione Silvio Moncada che si è attivato immediatamente , Nicola Arduino  e i tecnici del comune, insieme ai residenti , che hanno illustrato il disservizio; in Via Bf004 di fatto non esiste nessun sistema fognario, e quando piove la via si trasforma in un lago, un fiume di acqua che si infila dentro le abitazioni. Dopo vari solleciti da parte del Comitato Per Boccadifalco, ad Amap, al Sindaco, finalmente la risposta tanto attesa.

Testo della segnalazione:

“A Boccadifalco , i residenti sono stanchi di aspettare, sono stanchi di lamentarsi e ormai si passa a fare ciò che dovrebbe fare un amministrazione; molti si ripuliscono le strade da soli, dato che gli operatori Rap sono solo un miraggio. Altri devono intervenire perché sono costretti a non dover  soccombere a disservizi atavici. Poche gocce e un tombino mai ripulito ,e che da anni segnaliamo ,si ottura e   trasforma la strada in un lago, acqua puzzolente invade tutto, ratti che escono, e i residenti  a mezzanotte  invece di stare tranquilli a casa, devono uscire    armati di stivali, scope e attrezzi per sturare il tombino. Questo è un degrado che i residenti non sopportano più , perché oltre il danno si aggiunge  la beffa , dato che  più volte i residenti hanno manifestato questa vicenda ai rappresentanti di quartiere, ma coloro che dovrebbero manifestare i disservizi si fermano solo alle chiacchiere. Speriamo che questo messaggio lo legga il Sindaco, magari dopo anni , finalmente in questa via oltre a far ripulire il  tombino, si possa prevedere se non è un disturbo anche la presenza degli  operatori Rap.”

Risposta da parte del comune avuta oggi : “Nel corso dell’odierna riunione con il direttore di AMAP e con il dirigente del servizio AQBN, nell’ambito della verifica mensile dell’attività di pulizia e manutenzione delle caditoie stradali e dei manufatti adibiti allo smaltimento delle acque meteoriche, con riferimento all’oggetto di cui alla segnalazione del Comitato per Boccadifalco è stato concordato con gli stessi che  la società, per quanto di propria competenza, provvederà alla progettazione dei lavori per  la realizzazione della rete fognaria nella zona”.

Il Comitato per Boccadifalco ringrazia tutti gli enti coinvolti: Urp-Presidente Amap- comune –Sindaco-Palermo e attende l’inizio dei lavori.

ardduino@gdmed.it

Francesco Paolo Arduino