Con l’autunno la linea 806 verrà soppressa. Mondello resterà isolata”

0
1663

 

Ferdinando Cusimano:”La borgata marinara più famosa al mondo resterà isolata dalla città. Stanno nascendo Comitati spontanei di cittadini per mantenere la Linea 806”

Palermo – Mondello è nota in tutto il mondo, arrivare alla sua spiaggia (d’estate) è molto facile grazie ai bus che la collegano al capoluogo. Ma con l’arrivo dell’autunno è lo stesso? No perchè la Linea Amat 806 verrà soppressa per essere riattivata a maggio e così i suoi residenti resteranno non collegati alla città. Ferdinando Cusimano, il Consigliere della VII Circoscrizione in cui ricade Mondello, ci ha inviato questa nota per denunciare il problema intanto, sembrano prendere corpo i Comitati Spontanei dei cittadini che non vogliono restare isolati da Palermo.

 

“Dal primo ottobre, secondo quanto stabilito dall’AMAT, (la Società municipalizzata di trasporti urbani) la linea 806 cesserà il proprio esercizio e riprenderà il primo maggio dell’anno prossimo. La linea 806 collega il Politeama (Piazza Castelnuovo) a Mondello (Via Teti) quindi dal cuore della città si giunge nella nota borgata marinara famosa in tutto il mondo per la bellissima spiaggia e le fantastiche ville liberty, questa linea inoltre permette a molti lavoratori e studenti di raggiungere in modo agevole scuole e posti di lavoro, cosa più importante trasporta moltissimi turisti che sbarcano dal porto di Palermo per raggiungere la località balneare di Mondello.

Quindi con l’arrivo dell’autunno e della stagione invernale la borgata marinara di Mondello non sarà idoneamente servita da autobus, sarebbe opportuno rivedere ed ottimizzare le linee esistenti magari eliminando la linea 606 che effettua la stesso tragitto ma non giunge a Piazza Castelnuovo oltretutto nel periodo invernale la linea 606 è poco frequente e per raggiungere Piazza Castelnuovo è necessario utilizzare la linea 101 che spesso è affollata e non permette un tragitto confortevole. 

È evidente che la nostra amata Palermo ha un clima favorevole quasi tutto l’anno quindi visti i dati in crescita del numero di turisti che visitano Palermo, sarebbe opportuno mantenere la linea 806 tutto l’anno.

È chiaro ed evidente che il flusso di utenti che utilizzano la linea 806 è maggiore nel periodo estivo e minore nel periodo invernale quindi sarebbe opportuno per mantenere il servizio nella stagione invernale, e per ottimizzare i costi aziendali ridurre la frequenza dei mezzi che percorrono il tragitto che va dal Politeama a Mondello, infatti la linea garantisce ogni 10 minuti una vettura bus dalle ore 6,15 alle 23,00 nel periodo invernale con un numero inferiore di utenti potrebbe esserci una frequenza di vetture bus ogni 20 minuti riducendo notevolmente la frequenza.

La mia attività politica cercherà di coinvolgere cittadini e circoscrizione per garantire ottimi servizi di trasporto per la collettività, ho presentato una mozione con altri consiglieri di circoscrizione che prevede il mantenimento della linea 806, inoltre sono stato contattato da cittadini che vogliono costituire comitati che hanno come fine il mantenimento della linea”.

Ida Cangemi