Denutrita sebbene possedesse oltre ventimila euro

0
291

 

La Polizia Municipale su richiesta dell’Ufficio Servizi Sociali interviene  in favore di una persona anziana

Ragusa – Su richiesta di intervento dell’Ufficio Servizi Sociali la Polizia Municipale, ha accertato che una anziana di 83 anni, priva di familiari che si trova ricoverata nel nosocomio cittadino a causa del denutrimento si trovava in uno stato di forte disagio sociale. La Polizia municipale ha rinvenuto nell’abitazione della persona anziana la somma di euro 22.411,00, nonché numerosi beni di valore. Si è proceduto, quindi, a redigere verbale di acquisizione nel cui ambito il materiale ritrovato è stato affidato ai Servizi Sociali. Lo stesso Ufficio ha presentato domanda al giudice tutelare per la nomina di un amministratore di sostegno.

Compiacimenti sono stati espressi dal Vice sindaco con delega alla Polizia Locale Massimo Iannucci per l’attività svolta a favore delle fasce deboli della popolazione da parte della Polizia Locale.