L’assessore ai Servizi sociali Fortunato Parisi risponde alla nota della Cisl

0
595


Catania
– In riferimento alla nota diffusa dal segretario provinciale della Cisl, Maurizio Attanasio, l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Catania, Fortunato Parisi, risponde: “L’incontro non è ancora avvenuto per un semplice motivo di rispetto istituzionale. L’Amministrazione comunale, in sede di rimodulazione di bilancio, ha inserito per quel che riguarda le risorse relative agli interventi sociali una cifra aggiuntiva, rispetto a quella originale, di oltre 5 milioni di euro. Questo incremento deve però prima essere vagliato e approvato dalla commissioni preposte e, in primis, dal Collegio dei Revisori dei Conti. Appena sarà giunto ogni parere si provvederà celermente alla convocazione di tutte le parti sociali per la discussione relativa ad ogni tipo di intervento. Un primo incontro è infatti già in agenda per la settimana prossima, subito dopo il passaggio con le commissioni consiliari permanenti, nel pieno rispetto istituzionale dei ruoli”.