Arduino:Boccadifalco in via San Martino spazzatura non raccolta

0
740

 

Ho chiesto a Rap e al Sindaco di attivarsi per far eseguire un intervento immediato”

Palermo – “Boccadifalco, terra di nessuno, terra d’abbandono, luogo in cui per avere dei “diritti”  bisogna mettersi in coda e fare sempre e solo pressioni per averli riconosciuti. Un’amministrazione che dimentica la periferia, che dimentica che esistono residenti che hanno stessi diritti degli altri, Boccadifalco è un quartiere mortificato nel silenzio più totale delle istituzioni.

In via San Martino di fronte la chiesa principale del quartiere, un enorme quantità di spazzatura è stata dimenticata dalla Rap, centinaia di sacchetti stanno invadendo il marciapiede, e fra poco se la situazione continuerà , anche la strada sarà bloccata dalla spazzatura. I residenti che abitano nella zona sono i più disagiati,  sono costretti a tenere le imposte chiuse per il cattivo odore e anche per paura che i topi attratti  dalla spazzatura entrino dentro le case.

Da giorni Rap ha dimenticato questa via, da anni Rap ha dimenticato Boccadifalco, da anni proprio perché non ne possono fare a meno viene mandato qualche operatore ecologico a tentare di fare qualcosa, ma c’è così tanta spazzatura per le vie che non sa da dove iniziare.

Ho chiesto  a Rap e al Sindaco di attivarsi per far eseguire un intervento immediato”.

Nicola Arduino (FI)