Regionarie sospese nel M5S, Culotta: “I cittadini presi in giro”

0
373
Magda Culotta

 


Palermo – “Quando hanno cominciato a fare politica e a collezionare errori, si giustificavano dicendo che in fondo erano dei neofiti. Ma errare è umano, perseverare diabolico. Evidentemente non hanno studiato molto, in questi anni, gli esponenti del M5S, visto che anche i tribunali ormai bocciano il loro modo di fare politica”. Lo dice la deputata del Pd, Magda Culotta, commentando la sentenza del tribunale che ha sospeso le regionarie online dei 5 Stelle in Sicilia. “L’ultimo episodio che coinvolge Grillo e Casaleggio Associati – aggiunge Magda Culotta – dimostra che forse saranno bravi a fare marketing, ma non di certo a governare una regione di 5 milioni di abitanti come la Sicilia”.