Giovanni Greco:”“Sgarbi come Crocetta, dopo Battiato la proposta di un assessorato per il cantante Morgan”

0
472

 

Palermo – “Ci lascia a dir poco perplessi la decisione di Vittorio Sgarbi di scendere in campo per la presidenza della Regione siciliana. E ancor di più l’idea di proporre il cantante Morgan come assessore” questa la dichiarazione dell’Onorevole Giovanni Greco del gruppo Pds-Mpa.

Forse il critico d’arte non ricorda che già Rosario Crocetta aveva portato avanti un’iniziativa simile con un epilogo disastroso” continua l’Onorevole.

Il neo aspirante governatore della Regione Sicilia, Vittorio Sgarbi vorrebbe infatti affidare un assessorato al musicista Marco Castoldi, in arte Morgan.

Un po’ come fece il governatore uscente Rosario Crocetta quando nominò Franco Battiato come assessore al Turismo della Regione Sicilia nel 2013.

Una nomina che fece storcere la bocca a molti: non solo per l’inesperienza del diretto interessato, quanto per la sua oggettiva impossibilità a seguire da vicino i lavori della giunta a causa dei troppi impegni musicali. 

L’esperienza di governo di Battiato durò appena 5 mesi: Rosario Crocetta revocò il suo mandato a causa di una serie di dichiarazione del cantante ritenute “offensive e poco istituzionali”.