Tutti i Consiglieri della VII Circoscrizione occupano l’aula ad oltranza

0
3067

 

La protesta nasce per sollecitare il sindaco Orlando a risolvere il problema dei lavoratori delle cooperative sociali da 10 mesi senza stipendio. Ed intanto le scuole restano sporche

Palermo – Scuole sporche da giorni e lo resteranno sino a quando i lavoratori delle cooperative sociali non avranno gli arretrati dello stipendio. Stipendio non dato da oltre dieci mesi. Ed allora protesta dei genitori per lo stato in cui versano le aule e sopratutto i bagni ma protesta anche l’intero Consiglio circoscrizionale che ha già inviato richieste di intervento sia al sindaco sia al suo vice.
Sindaco ed assessori sono stati più volte sollecitati a trovare una soluzione – dichiarano i Consiglieri della Circoscrizione – ma non abbiamo ricevuto nessun riscontro evidente di una chiara volontà di risolvere il problema”.
Nella mattinata i consiglieri hanno nuovamente sollecitato, prima telefonicamente ed in seguito con mail chiedendo a gran voce che, nelle more di una risoluzione definitiva dell’annoso problema, si attivino immediatamente con un provvedimento alternativo che assicuri condizioni igienico sanitarie sostenibili all’interno delle scuole.
I Consiglieri hanno quindi deciso, all’unanimità, di occupare l’aula consiliare ad oltranza finché non riceveranno risposte certe e sicure sulla risoluzione di questa gravissima situazione. E’ il caso di usare una frase già consegnata alla storia: “Facciamo squadra!” Non si sa mai, funzionasse anche per questa vicenda…

Tonino Pitarresi