Arduino: “Orlando faccia iniziare i lavori per il canale di Boccadifalco”

0
908
Nicola Arduino

 

Emergenza pericolo canale lettera inviata al Sindaco e alla Prefettura

riceviamo e pubblichiamo

Palermo – “Il Sindaco Orlando , (Giugno 2016) , ha diffuso la notizia tramite  mezzo stampa di una delibera che era stata approvata dal comune di Palermo, per un importo di 9 milioni di euro, provenienti da fondi Cipe ,da utilizzare per la bonifica del Canale di Boccadifalco. I Lavori ormai  non sono più rimandabili e sono necessari per mettere in sicurezza un canale che è stato realizzato per convogliare le acque piovane. Il canale dopo anni adesso ha necessità d’interventi strutturali, come il rifacimento dell’alveolo, ripristinare i muri di sostegno e pulizia di tutto il canale, perché  in caso di forti e intense piogge, il canale non sarebbe in più in grado di smaltire l’acqua, mettendo a serio rischio l’incolumità degli abitanti.

E’ stato fatto un intervento un semplicissimo intervento di bonifica del canale Boccadifalco nel tratto compreso tra via San Martino e via San Pietro, ma è sembrato più uno spot elettorale, che un vero inizio di lavori, perché dopo aver terminato i lavori in questo tratto ad oggi più nulla è stato fatto.

Chiedo al Sindaco di Palermo ,quando inizieranno i lavori , e mi auguro che i fondi stanziati siano ancora disponibili. Non si aspetti l’evento catastrofico prima di fare qualcosa.

Questa lettera è stata anche inoltrata al Sindaco e alla Prefettura per segnalare lo stato di pericolo in cui si trova il canale”.

Nicola Arduino, Forza Italia