Bilancio, Ferrandelli: “Lasciato approvare per senso di responsabilità . Ma si tratta di una manovra disastrosa”

0
280
Fabrizio Ferrandelli

Palermo – “Il bilancio è stato approvato grazie al senso di responsabilità delle opposizioni”. Così Fabrizio Ferrandelli, componente della commissione Bilancio.

“Come abbiamo più volte detto – continua – si tratta di una manovra a dir poco disastrosa. Ma è un disastro annunciato se si approva un bilancio previsionale 2017 quando già 10 mesi sono passati. Un bilancio consuntivo piuttosto – precisa Ferrandelli – una mancanza di stile se non addirittura una furbata.

Fosse stato approvato prima della campagna elettorale tutte le criticità da noi evidenziate sarebbero venute fuori, condizionando probabilmente il voto e rendendo impossibile la favola dei conti risanati. Mi sa che avremo davanti mesi di disastri finanziari – aggiunge – soprattutto per quanto riguarda le partecipate. Tuttavia molte persone ne aspettavano la votazione per sbloccare i pagamenti. E noi responsabilmente abbiamo fatto la nostra parte.

Dopo la mia tirata di orecchie sul numero legale, ieri i consiglieri della maggioranza si sono presentati come soldatini al primo appello e hanno lavorato con sobrietà. Unica pecca, l’assenza costante del sindaco che manifesta, di contro al nostro senso di responsabilità e amore per la città, un profondo disinteresse e distacco.

Ci vuole talvolta la voce grossa, e l’abbiamo usata, altre volte invece cuore nonostante tutto – conclude Ferrandelli – lo abbiamo messo tutto”.

A.C.