Lavoro, Ferrandelli e Mattaliano: “No a nuovo precariato. Comune stabilizzi prima i lavoratori part-time”

0
290
Fabrizio Ferrandelli

Palermo – “Elezioni che vai, assunzioni che trovi. Sembra essere questo il leitmotiv dell’Amministrazione comunale che, dopo la promessa di assunzioni in Amat alla vigilia delle amministrative di giugno, ora annuncia l’assunzione di 300 vigili urbani a tempo determinato”. Così i consiglieri Fabrizio Ferrandelli e Cesare Mattaliano, capogruppo dei Coraggiosi al Comune di Palermo.

“Considerato che il futuro di questa categoria, di cui è evidente la carenza di organico, ci sta veramente a cuore – dichiarano i consiglieri – resta comunque impensabile che l’Amministrazione comunale proponga l’assunzione di nuovo personale, quando dovrebbe pensare, prima, a stabilizzare i precari ex Lsu che oggi lavorano 22 o 24 ore a settimana, trasformando i contratti da part time a full time. Abbiamo anche votato un ordine del giorno che impegna il Comune a reperire finanziamenti per la stabilizzazione dei precari.

Non possiamo accettare che venga creato, invece, un nuovo bacino di precari – precisano i consiglieri Ferrandelli e Mattaliano – anche perché, al momento, non si ha neanche la certezza delle somme che, con tutta probabilità, verranno attinte dai fondi derivati dall’art. 208 del codice della strada.  Questo porterà non solo alla creazione di nuovo precariato – concludono –  ma anche a ulteriori disagi per i lavoratori e per i cittadini”.

A.C.